Connect with us

CALCIO

Josip Brekalo: la nuova ala del Torino

Josip Brekalo è uno dei tre colpi chiusi dal Torino nelle ultime ore di mercato, e quello dal potenziale più interessante. L’ala del Wolfsburg e della nazionale croata è arrivato dai Granata in prestito a 1 milione di euro e con diritto di riscatto a 11. Condizioni assolutamente favorevoli per un classe ‘98 in rampa di lancio, che rischia però di creare grattacapi tecnici a Juric.

Brekalo, carriera e numeri

L’attaccante croato ha debuttato nella Dinamo Zagabria nel 2016, vendo poi acquisato l’anno successivo dal Wolfsburg. Mandato a farsi le ossa nello Stoccarda, ha contribuito alla promozione dei biancorossi in Bundesliga, prima di essere richiamato a giocare coi Lupi.
In biancoverde ha militato tre stagioni e mezzo, per complessivi 105 presenze e 16 gol, e migliorato costantemente il suo rendimento, culminato lo scorso campionato con 7 gol e 3 assist in 29 partite.
Un bel biglietto da visita per Brekalo, esterno veloce e di qualità, bravo nel saltare l’uomo e in grado di ricoprire tutte le posizioni sulla tre quarti.

Torino, cosa cambia al Fantacalcio

Una duttilità che potrà certamente tornare utile alla sua nuova squadra. Le cose migliori, però, il croato le ha fatte vedere partendo largo a sinistra. La stessa posizione occupata da un altro degli acquisti di questo mercato del Torino, Marco Pjaca.
Juric dovrà decidere se alternare i due, approfittando anche delle cinque sostituzioni, o utilizzare Brekalo sulla destra, lavorando per migliorare il suo rendimento in un ruolo meno congeniale.
E proprio i dubbi sulla sua collocazione fanno suggerire cautela per il Fantacalcio. Nonostante statistiche e prospettive di crescita siano interessanti, difficilmente il 23enne di Zagabria sarà un titolare fisso, almeno all’inizio, e il suo ambientamento in Italia è tutto da valutare. Preso senza svenarsi, soprattutto se insieme a Pjaca in leghe numerose, potrebbe comunque regalare molte soddisfazioni.

More in CALCIO