Connect with us

CALCIO INTERNAZIONALE

Bundesliga: Robert Lewandowski è stato il vero mattatore

Robert-Lewandowski-FantasyTeam

Una stagione da incorniciare per Robert Lewandowski. Tanti gol segnati e un titolo conquistato da protagonista. Ma cosa succederà nel futuro?

Il Bayern Monaco ha vinto quest’anno il suo ennesimo campionato. Sono stati tanti i protagonisti di questa grandissima stagione, ma su tutti, ancora una volta, Robert Lewandowski è sicuramente quello che ha messo maggiormente il timbro.

Ripercorriamo allora brevemente l’incredibile stagione in Bundesliga e non solo del fenomeno polacco.

Un campionato vinto a suon di gol

Ventotto partite. Quaranta gol.

Basterebbero questi due semplici dati per far capire l’incredibile stagione di Robert Lewandowski, che ha bissato le prestazioni dell’anno scorso, quando solo il Covid ha potuto privarlo della conquista del Pallone d’Oro, un riconoscimento che si sarebbe ampiamente meritato.

Aggiungiamoci anche i sette assist fatti nel corso del campionato ed ecco servito l’attaccante perfetto.

Solo un rimpianto in questa grandissima stagione

Comunque vada, per Lewandowski e il Bayern tutto ci sarà sempre un rimpianto che porta il nome di quarti di finale di Champions League.

Il numero nove più forte al mondo è stato infatti assente proprio nel periodo della doppia sfida europea contro il PSG. I bavaresi non sono riusciti a sopperire all’assenza di Lewandowski e probabilmente anche per questo non sono riusciti ad andare avanti nel cammino europeo.

Con il numero nove in campo la storia sarebbe cambiata?

Difficile dirlo, ma sicuramente c’è un po’ di amaro in questa grande annata sportiva dei bavaresi.

Cosa succederà nel futuro di Robert Lewandowski?

Proprio questo sabato, 22 maggio, terminerà la stagione di Bundesliga. Il Bayern è già campione da un pezzo e con i suoi quaranta gol Robert Lewandowski è già il capocannoniere della competizione.

Ma cosa succederà nel prossimo futuro?

Nelle ultime settimane si sono rincorse voci sempre più insistenti in cui si dice che, arrivato ormai a quasi 33 anni, Lewandowski desidererebbe lasciare la Germania dopo i tanti anni passati prima a Dortmund e poi a Monaco.

Lewandowski non ha mai nascosto di voler provare un’esperienza in una big spagnola. Tuttavia, il Barcellona sembra aver già messo le mani su Aguero, mentre il Real Madrid (metà preferita dal polacco) vorrebbe puntare questa estate su profili più giovani, come Haaland o Mbappe.

Lewandowski si trova comunque bene al Bayern e la società ha espresso il desiderio di volerlo trattenere a tutti i costi. Alle porte sembra esserci quindi un altra stagione in Germania per questo incredibile bomber.

Seguo da sempre il calcio. Adoro la Premier League ma seguo anche Liga, Bundesliga e soprattutto le principali coppe europee come Champions League, Europa League e ora Conference League.

More in CALCIO INTERNAZIONALE