Connect with us

CALCIO

Calciomercato: Cosenza e Rillo tra i nuovi acquisti del Piacenza Calcio

Tempo di calciomercato per il Piacenza Calcio che comunica i nuovi acquisti per il club biancorosso: i nomi sono quelli di Francesco Cosenza, nel ruolo di difensore, e Francesco Rillo, terzino.

Il difensore Francesco Cosenza ha sottorscritto con il club un contratto sino al 30 Giugno 2023, tramite un accordo che il Piacenza Calcio 1919 ha raggiunto con l’Unione Sportiva Alessandria Calcio 1912 per il trasferimento a titolo definitivo.

Chi è Francesco Cosenza: classe 1986, è cresciuto nel settore giovanile della Reggina Calcio con cui ha esordito in Serie A ed in carriera ha collezionato oltre 400 presenze tra i professionisti con Taranto, Ravenna, Avellino, Ancona, Novara, Grosseto e Pro Vercelli con cui ha ottenuto la promozione in Serie B nel 2013/14 sotto la guida tecnica di mister Cristiano Scazzola. In seguito ha vestito la maglia del Lecce con cui ha vinto il campionato di Serie C nel 2017/18 e nella stagione successiva ha completato il doppio salto di categoria raggiungendo la Serie A. Nell’estate del 2019 si è trasferito all’Alessandria con cui nello scorso campionato ha conseguito la promozione in Serie B.

Al contempo la Società ha comunicato di aver acquisito a titolo temporaneo i diritti alle prestazioni sportive di Francesco Rillo dalla Società Sportiva Teramo Calcio in accordo con Benevento Calcio, club proprietario del cartellino.

A entrambi i giocatori è stato dato un caloroso benvenuto nella famiglia biancorossa.

Chi è Francesco [Ciccio] Cosenza

Ecco la presentazione del nuovo acquisto del Piacenza Calcio, Francesco Cosenza nel ruolo di difensore.

Ciccio benvenuto a Piacenza e al Piacenza Calcio. Il tuo acquisto è stato accolto da tutto l’ambiente biancorosso con un grande entusiasmo. Come ti senti dopo essere arrivato a Piacenza?


“Io sono super orgoglioso perché vengo da tre mesi in cui sono stato fuori lista. Mi sono allenato da solo con grande sacrificio ed il mio obiettivo era quello di tenermi in forma per rispondere a una chiamata importante come quella del Piacenza della quale sono molto felice”.

Qui ritrovi mister Scazzola con cui hai già condiviso due esperienze. Cosa ti ha chiesto il mister?


“Ritrovo mister Scazzola con immenso piacere, abbiamo lavorato insieme per tre stagioni. Lui mi conosce, sa che sono un professionista generoso tanto in campo quanto nello spogliatoio. Sono un po’ vecchio stampo come i giocatori di una volta che vivono di cose pratiche e non di social o cose astratte. Il mister mi ha chiesto di applicarmi, di mettermi a disposizione come ho fatto sempre e di portare quell’esperienza in più all’interno di uno spogliatoio di ragazzi giovani, interessanti e promettenti, dove però ci sono anche giocatori sicuramente esperti. Sono entrato in punta di piedi e i ragazzi mi hanno accolto alla grande”.

Sul campionato e gli obiettivi


“Siamo consapevoli che c’è bisogno di lavorare tantissimo perché questa categoria è incredibilmente difficile. Ci sono squadre importanti, ma il Piacenza deve ritornare ad essere quella piazza importante che deve essere un lusso per questa categoria”.

In conclusione un messaggio per i tifosi biancorossi.

“Io sono davvero contento, sono stato accolto benissimo con un grandissimo entusiasmo e, devo essere sincero, non me l’aspettavo. Saluto immensamente tutti i tifosi e chiedo, come avranno fatto anche i miei compagni, il loro sostegno. Noi abbiamo bisogno della piazza, del tifo, del calore e che la gente ci stia vicino perché ci sono le basi per fare bene. Da parte mia io posso promettere grandissimo impegno e grandissimo rispetto per questa maglia, per questa piazza e per questa società e quindi, come ho sempre fatto, darò anima e corpo per la causa”.

Chi è invece Francesco Rillo

Presentazione anche per Francesco Rillo, che entra nella famiglia biancorossa nel ruolo di terzino, “Piacenza è una piazza storica, con una storia ed un blasone importante quindi non posso che essere onorato di questa chiamata e quindi anche felice ed entusiasta di questa nuova avventura” afferma il giovane calciatore.

Presentati ai tuoi nuovi tifosi: che tipo di giocatore sei, quali sono le tue caratteristiche ed i tuoi obiettivi.


“Sono un terzino sinistro a cui piace molto spingere e arrivare al cross e quindi mettere nelle migliori condizioni i miei compagni di segnare. Sono un ragazzo giovane che cerca di apprendere da qualsiasi cosa, ed il mio obiettivo è quello di migliorare giorno dopo giorno e aiutare la squadra dando il mio contributo per raggiungere risultati importanti. I ragazzi e il mister mi hanno accolto benissimo, siamo un bel gruppo e penso che possiamo fare qualcosa di buono e toglierci diverse soddisfazioni”.

In conclusione un messaggio per i tifosi biancorossi


“Un saluto a tutti i tifosi del Piacenza. Spero ci potremo vedere quanto prima allo stadio e che siate in molti a sostenerci. La cosa che posso assicurare è che darò sempre il massimo per voi, per questa maglia e questi colori fin quando sarò qui”.

Calciomercato Piacenza: i trasferimenti

Al contempo la società biancorossa ha annunciato i seguenti trasferiementi:

Antony Angileri all’Associazioni Calcio Riunite Messina, in accordo con Unione Calcio Sampdoria proprietaria del cartellino e quello a titolo definitivo di Lorenzo De Grazia, con l’accordo con la Società Sportiva Teramo Calcio.

Resta aggiornato con le ultime news sul calciomercato del Piacenza Calcio!

More in CALCIO