Connect with us

CALCIO

Champions League l’esordio di Juventus e Atalanta nel 2021

Uno dei momenti più attesi da tutti gli appassionati di calcio: il tanto atteso ritorno della Champions League con Juventus e Atalanta che esordiranno subito, martedì 14 settembre 2021 alle ore 21.00.

Champions League: la Juventus vola in Svezia

La Juventus esordirà con quella che sulla carta è la partita più semplice del girone, ovvero contro il Malmo.

Certo, il momento è pessimo per i bianconeri, dato che nelle prime tre partite di campionato è arrivato un solo punto conquistato all’esordio contro l’Udinese.

Nelle ultime due partite sono arrivate due sconfitte, contro Empoli e Napoli, mentre nel prossimo weekend c’è un altro impegno molto duro, ovvero la sfida contro il Milan.

Ci sono però anche buone notizie: Allegri ritroverà i suoi top, per lo meno i sudamericani, ormai definitivamente nuovamente a disposizione. Torna anche Chiesa, uscito acciaccato dalla sosta delle nazionali e tenuto per precauzione a riposo contro il Napoli.

Ci sono ancora diversi dubbi per la formazione. In particolare è ancora in forse Cuadrado, che ha sofferto recentemente di problemi di salute e c’è poi il ballottaggio tra Morata e Kean. Lo spagnolo sembra però avvantaggiato.

Ecco la formazione più probabile.

Juventus (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, de Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Chiesa, Rabiot, Locatelli, McKennie; Dybala, Morata.

Subito un incontro impegnativo per l’Atalanta

Come la Juventus, anche l’Atalanta arriva a questa partita non nel modo migliore.

Sabato sera, infatti, è arrivata una sconfitta abbastanza inaspettata in casa contro la Fiorentina. Il match è stato particolare: tre gol, tutti su rigore, trasformati da Vlahovic per la Viola e Zapata per l’Atalanta.

La squadra di Gasperini ha vinto solo nell’esordio contro il Torino, pareggiando poi contro il Bologna prima della più recente sconfitta.

A differenza dei bianconeri, però, l’esordio in Champions League di Juventus e Atalanta non sarà simile, visto che per la Dea non è dei più semplici. L’Atalanta incontrerà infatti subito il Villarreal, che sarà con ogni probabilità la squadra con cui i bergamaschi si giocheranno il secondo posto.

Ecco che allora questo match è subito importantissimo e un passo falso potrebbe già decisivo.

Ecco la probabile formazione.

Atalanta (3-4-2-1): Musso; Toloi, Demiral, Djimsiti; Maehle, De Roon, Freuler, Gosens; Malinovskyi, Pessina; Zapata.

Leggi anche: Champions League: il Milan comincia dal Liverpool di Klopp 

More in CALCIO