Connect with us

CALCIO

Chi vince la finale di Champions League? Tiriamo le somme

finale-champions-league-manchester-city-chelsea-fantasyteam

Il 29 maggio è sempre più vicino e manca poco meno di una settimana all’attesissimo Manchester City – Chelsea. Per prepararci, iniziamo ad analizzare questa bellissima finale di Champions League.

Manca sempre meno. Il 29 maggio è sempre più vicino e tutto il mondo del calcio non aspetta altro che godersi Manchester City – Chelsea, la finale di Champions League tutta inglese di quest’anno.

Le due squadre arrivano però da due stagioni quasi opposte. Proviamo allora a tirare le somme.

Una stagione incredibile per il City

La stagione per il Manchester City è stata incredibile.

La squadra di Guardiola ha vinto la Premier League con diverse giornate d’anticipo, ma potremmo dire che da almeno febbraio/marzo in poi non c’è mai stata gara.

Pur vedendo l’ampia distanza sulle rivali, la vittoria di questo campionato non era scontata, basti ricordare la grande partenza di squadre come Liverpool o Tottenham.

De Bruyne e compagni sono stati però i più continui e hanno meritatamente vinto questo campionato, così come meritatamente hanno eliminato una corazzata come il PSG nella semifinale di Champions League.

Da Lampard a Tuchel: le montagne russe del Chelsea

La stagione del Chelsea è stata sicuramente più altalenante.

Dopo le grandi spese estive, la prima parte di stagione è stata decisamente deludente. Lampard non è infatti riuscito nei primi mesi ad esaltare le qualità di chi già c’era e quelle di acquisti di primissimo livello, come ad esempio Thiago Silva, Ziyech o Havertz.

A gennaio c’è quindi stata la svolta: esonerato Lampard e squadra affidata a Tuchel.

L’allenatore tedesco ha fatto benissimo, recuperando la distanza sulla zona Champions e iniziando una cavalcata incredibile nelle coppe, culminata con la conquista della finale in FA Cup (persa contro il Leicester) e soprattutto questa di Champions.

Al momento, in campionato, il Chelsea è terzo, ma non ancora sicuro di un posto nella prossima edizione della Champions League. Basta una vittoria nella partita contro l’Aston Villa nella partita di domenica pomeriggio.

Come finirà la finale di Champions League?

Sempre difficile fare un pronostico di una finale di Champions League, una partita in un cui ogni errore potrebbe essere fatale.

Tuttavia, vedendo quanto accaduto nel corso della stagione, è innegabile che il Manchester City abbia fatto vedere cose più interessanti. I Citizen, alla prima finale di Champions della loro storia, potrebbero allora alzare il trofeo più ambito del continente.

Seguo da sempre il calcio. Adoro la Premier League ma seguo anche Liga, Bundesliga e soprattutto le principali coppe europee come Champions League, Europa League e ora Conference League.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in CALCIO