Connect with us

CALCIO

Copa America 2021: tanti “italiani” in Argentina – Uruguay

Mentre questa parte del mondo è concentrata sulle partite dell’Europeo, dall’altra si sta giocando un’altra competizione continentale importantissima: la Copa America 2021. Nella notte tra venerdì 18 e sabato 19 giugno andrà in scena un match molto affascinante, sicuramente uno dei più interessanti visti fino a qui: Argentina – Uruguay vedrà anche tanta Serie A in campo.

Tutti gli “italiani” convocati

Sono tanti gli “italiani” convocati nelle due rappresentative.

Per l’Argentina, Scaloni ha scelto di portarne addirittura nove, ovvero Musso, Pezzella, Romero, Martinez Quarta, Molina, Dominguez, De Paul, Lautaro Martinez e Correa. Inoltre, c’è anche il Papu Gomez, che ha giocato in Italia fino a gennaio. Anche il grande escluso della spedizione milita in Serie A: Paulo Dybala.

Tanti “italiani” anche per Tabarez, ben cinque: il capitano Godin, Vecino, Bentancur, Nandez e Caceres.

Copa America 2021, Argentina – Uruguay: le probabili formazioni

Molti degli “italiani” visti poco sopra partiranno anche tra i 22 titolari.

Tabarez sembra non avere dubbi: sceglierà con ogni probabilità il suo 4-4-2, affidandosi ai suoi uomini più fidati, guidati da Godin al centro della difesa e da Cavani e Suarez in attacco, con ogni probabilità giunti alla loro ultima Copa America.

Qualche dubbio invece c’è ancora nell’Argentina, con Scaloni che deve ancora risolvere alcuni ballottaggi. Addirittura, il CT dell’Argentina sarebbe indeciso tra due moduli, potendo optare sia per il 4-3-3 che per il 3-5-2, anche se probabilmente alla fine sceglierà il primo.

Rimangono comunque aperti alcuni ballottaggi. In difesa, Romero sembra avvantaggiato su Martinez Quarta, così come Nicolas Gonzales su Di Maria. Tutto ovviamente cambierebbe nel caso l’Argentina scendesse in campo con un 3-5-2.

Uruguay (4-4-2): Muslera; Caceres, Godin, Gimenez, Vina; Gonzalez, Torreira, Bentancur, De la Cruz; Suarez, Cavani.

Argentina (4-3-3): Martinez; Montiel, Romero, Otamendi, Tagliafico; De Paul, Paredes, Lo Celso; Messi, Lautaro Martinez, Gonzalez.

Cosa dobbiamo aspettarci dalla partita

La partita sarà sicuramente spettacolare, tra due delle rappresentative più forti del Sud America.

L’Argentina, anche se non è andata oltre al pareggio nell’esordio contro il Cile, sembra comunque più forte. Possibile allora che saranno Messi e compagni a conquistare questi tre punti.

Seguo da sempre il calcio. Adoro la Premier League ma seguo anche Liga, Bundesliga e soprattutto le principali coppe europee come Champions League, Europa League e ora Conference League.

More in CALCIO