Connect with us

CALCIO

Coutinho alla Lazio: l’affare è fattibile?

Manca poco alla fine del mercato estivo e tutti attendo gli ultimi colpi di questa sessione. Uno dei rumor più insistenti delle ultime settimane riguarda Coutinho alla Lazio.

Il colpo sarebbe clamoroso, anche se al momento il ritorno in Serie A dell’ex Liverpool appare abbastanza complicato.

Vediamo cosa sappiamo fino ad adesso.

Il Barcellona deve vendere gli esuberi: Coutinho è nella lista dei partenti

L’addio di Messi è stata la prova definitiva: il Barcellona deve abbassare il monte ingaggi. Da una parte infatti deve tagliare le uscite per risanare il bilancio, dall’altra deve rientrare nei parametri fissati dalla Liga.

Il taglio di stipendio di Pique ha sicuramente aiutato, ma non è di certo ancora sufficiente per restare tranquilli. Ecco che allora altri tesserati dovranno lasciare il club e il nome di Coutinho è nella lista dei possibili partenti.

Ovviamente non sarà facile far quadrare i conti per affari di questo genere, dato che anche solo gli stipendi degli esuberi del club spagnolo sono decisamente troppo alti per la maggior parte dei club al mondo.

Coutinho allora potrebbe davvero arrivare alla Lazio?

Coutinho – Lazio: l’affare potrebbe davvero andare in porto?

Sicuramente la Lazio non sembra in grado di potersi permettere uno stipendio come quello di Coutinho, tanto meno l’acquisto del cartellino del brasiliano.

La formula del trasferimento sarebbe quindi per forza di cose quella di un prestito, ma sarebbe possibili solamente a condizioni realmente vantaggiose per i Biancocelesti.

Provando a immaginare un possibile trasferimento in prestito, il Barcellona dovrebbe pagare almeno parte dello stipendio, si vocifera addirittura del 50%.

La palla passa quindi agli spagnoli, dato che Sarri gradirebbe l’arrivo dell’ex Inter. Con il taglio salariale di Pique, il Barcellona è riuscito a registrare i contratti di Depay e di Garcia e quindi la situazione è più leggera. La società valuterà allora nelle prossime settimane se varrà la pena pagare parte dello stipendio di un giocatore che sarà parte della rosa di un’altra società.

More in CALCIO