Connect with us

CALCIO

Euro 2020 finale: Italia e Inghilterra si giocano il titolo

Il momento della verità è arrivato: una partita per fare la storia, una partita per un trofeo che è importantissimo per entrambe le squadre. Domenica alle ore 21.00 sarà il momento della finale di Euro 2020.

Saranno Italia e Inghilterra a darsi battaglia per la vittoria di questo trofeo.

Chi la spunterà?

L’Italia vuole un trofeo che manca dal 1968

Inutile dilungarci ancora troppo sul grandissimo torneo giocato dall’Italia. La squadra di Mancini ha dato prova nel girone di poter giocare benissimo e di far divertire i tifosi, mentre nella fase a eliminazione diretta ha dimostrato come sia anche capace di soffrire, nel segno della tradizione calcistica italiana.

Con ogni probabilità Mancini schiererà la stessa formazione che abbiamo visto in semifinale contro la Spagna. Emerson Palmieri a sostituire l’infortunato Spinazzola e al centro della difesa ancora la coppia consolidata Bonucci – Chiellini.

Nessuna novità sulle fasce e a centrocampo, anche se nelle ultime ore si sta iniziando a diffondere tra i giornalisti l’idea di un cambio per il centroavanti. Immobile è sembrato molto stanco nelle ultime gare e secondo alcuni il CT starebbe pensando di dare un chance a Belotti o di giocare con Insigne falso 9, soluzione già vista in un frangente proprio con la Spagna, che in questo caso prevederebbe poi l’ingresso dal primo minuto di uno tra Berardi e Bernardeschi.

Al momento, comunque, sembra l’attaccante della Lazio il favorito per una maglia da titolare.

Ecco quindi la probabile formazione.

Italia (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini, Emerson; Barella, Jorginho, Verratti; Chiesa, Immobile, Insigne.

L’unico Europeo vinto dall’Italia risale ormai al lontanissimo 1968, riusciranno questi undici a riportarlo a Roma?

Prima finale degli Europei per l’Inghilterra

L’Inghilterra, invece, non solo non ha mai vinto un Europeo nella sua storia, ma questa è anche la loro prima finale in questa competizione, nonché la seconda in assoluto in un grande torneo internazionale.

La squadra di Southgate ha fin quei incassato un solo gol, quello di Damsgaard in semifinale su punizione. Contro la Danimarca la partita è stata decisa solamente nei tempi supplementari, quando l’arbitro ha fischiato un rigore quantomeno dubbio mentre – tra l’altro – c’erano anche due palloni in campo.

Il CT inglese fa spesso scelte inaspettate, basti pensare allo scarso impiego di Sancho e Grealish. Non è facile capire quindi la formazione, ma questa è quella più probabile.

Inghilterra (4-2-3-1): Pickford; Walker, Stones, Maguire, Shaw; Rice, Philips; Saka, Mount, Sterling; Kane.

Euro 2020 finale: cosa possiamo aspettarci?

Per questa volta non ci sbilanceremo.

Da una parte c’è sicuramente la scaramanzia, dall’altra la consapevolezza che l’Inghilterra è una squadra ostica, che pur non giocando sempre bene ha sempre dimostrato solidità.

La stessa solidità l’ha ampiamente dimostrata anche l’Italia e le carte buone gli Azzurri le hanno.

Il match sarà sicuramente molto interessante. Mentre incrociamo le dita, non diremo altro.

More in CALCIO