Connect with us

CALCIO

Europei 2021, Mancini: “Spero che l’Italia faccia divertire”

europei-2021-italia-fantasyteam

Anche per l’Italia gli Europei 2021 si stanno avvicinando. Il CT Mancini ha diramato la prima lista di 28 giocatori tra cui sceglierà poi quelli che prenderanno parte. L’obiettivo? Divertire e andare il più avanti possibile.

Si avvicinano sempre più gli Europei 2021 e l’Italia si sta preparando alla grande, come dimostrato anche nell’ultima amichevole contro San Marino, vinta – come prevedibile – in scioltezza per 7-0.

Proprio in presentazione alla partita, il CT Roberto Mancini ha dichiarato: “Spero che l’Italia faccia divertire“. Come anche detto da Mancini nella stessa conferenza, fin qui sembra che stia andando tutto bene, mentre mancano ormai meno di due settimane all’esordio negli Europei.

Vediamo allora cosa ci attende in questi ultimi giorni di ritiro.

L’ultima amichevole contro la Repubblica Ceca

In campo, il prossimo appuntamento è fissato per il 4 giugno, quando terminerà anche la seconda settimana di ritiro. Prima dell’esordio agli Europei 2021, l’Italia affronterà a Bologna la Repubblica Ceca nell’ultima amichevole di preparazione.

C’è una curiosa statistica nei precedenti tra le due rappresentative, ovvero una perfetta parità storica: 2 vittorie per l’Italia, 2 paraggi e 2 vittorie della Repubblica Ceca da quando questa esiste.

L’Italia vorrà certamente fare bella figura e divertire in questo match, conquistando una vittoria anche per il morale in vista dell’esordio.

La squadra che prenderà parte all’Europeo

Ci sono però ancora diversi dubbi su chi prenderà effettivamente parte all’Europeo.

Per ora, la nazionale italiana ha reso nota una lista di 28 nomi, tra i quali, però, in settimana verranno segnalati altri due esclusi per l’Europeo.

Se già la prima selezione di Mancini aveva riservato qualche sorpresa (ad esempio l’esclusione di Calabria), anche gli ultimi tagli sono interessanti.

In porta non è stato scelto Cragno, a cui sono stati preferiti Sirigu e Meret, mentre tra i giocatori di movimento per ora sono già stati tagliati Biraghi, Ferrari, Castrovilli, Grifo e Kean.

Al momento non rientra nella lista nemmeno Raspodori, che è però ancora impegnato con l’under 21. Inoltre, martedì di aggregheranno al gruppo anche Jorginho e Emerson Palmieri, freschi vincitori della Champions League.

More in CALCIO