Connect with us

CALCIO

Europei 2021, le avversarie dell’Italia: Turchia, Svizzera e Galles

Europei-Italia-Turchia-Fantasyteam

Manca pochissimo all’inizio degli Europei: Italia, Turchia, Svizzera e Galles. Vediamo cosa dobbiamo aspettarci da questo girone.

Tutto è pronto per venerdì, quando ci sarà la prima partita della nostra nazionale agli Europei: Italia – Turchia.

Oltre a questo primo appuntamento, l’Italia giocherà altre due partite nel girone degli Europei, facendo di tutto per guadagnarsi un posto nella fase ad eliminazioni diretta.

In questo articolo, vogliamo allora analizzare le nazionali che gli Azzurri dovranno affrontare nei prossimi giorni.

Si parte con gli Europei: Italia – Turchia

La Turchia è una squadra molto pericolosa, che ha saputo mettere in grande difficoltà le squadre che ha incontrato negli ultimi mesi, sfoderando tutta la qualità di giocatori come Burak Yilmaz, Calhanoglu, Under e la solidità di difensori affidabili come Demiral.

Nei gironi di qualificazione agli Europei ha fatto solo due punti in meno della Francia, mentre in quelli dei Mondiali ha già sconfitto squadre molto forti come l’Olanda.

Tuttavia, incappa spesso in giornate no, come ad esempio nel pareggio contro la Lettonia o l’Islanda.

Una squadra imprevedibile, che punta molto sulle giocate dei singoli. Speriamo che l’11 giugno non siano troppo in forma.

Si prosegue con la Svizzera

Il 16 giugno sarà poi il turno della Svizzera.

La Svizzera è una delle nazionali più solide e ben organizzate, a volte pecca però in creatività. Tuttavia, può contare su uomini davvero forti, come Seferovic, autore di 16 gol con il Benfica, o Xhaka, centrocampista dell’Arsenal che Mourinho vorrebbe nella sua nuova Roma.

La nostra esperta difesa potrebbe riuscire a resistere, ma sarà molto complesso creare tante occasioni da gol.

Per ultimo, sarà il turno del Galles

Il girone si concluderà poi il 20 giugno nel match contro il Galles, semifinalista all’ultimo Europeo.

Giocatori di qualità di certo non mancano ai gallesi, anche se sono stati protagonisti di stagioni non proprio esaltanti negli ultimi anni.

Su tutti, possiamo portare Ramsey come esempio. Il centrocampista sembra non essersi ancora ambientato in Serie A e, complice anche i problemi fisici, ha giocato poco. Potrebbe anche non essere quindi un titolare inamovibile in questi europei.

Attenzione invece a Bale. Anche se le sue ultime stagioni non sono state le sue migliori, sul finire di questa ha dimostrato tutta la sua qualità, ricordando a tutto il mondo il grande giocatore che è.

More in CALCIO