Connect with us

CALCIO

Europei, le partite di mercoledì 23 giugno: Germania – Ungheria e Portogallo – Francia

Continuano gli Europei con le partite di mercoledì 23 giugno: sono ben quattro i match in programma!

Alle ore 18.00 scenderanno in campo Svezia – Polonia e Slovacchia – Spagna, in un girone ancora apertissimo in cui la Spagna rischia di non passare.

In questo articolo vogliamo però soffermarci sulle partite delle 21.00, ovvero quelle valide per l’infernale Gruppo F. In programma Germania – Ungheria e Portogallo – Francia. Potenzialmente, tutte e quattro potrebbero passare il turno.

Europei, partite 23 giugno: Germania – Ungheria

La prima delle partite degli Europei delle ore 21.00 di mercoledì 23 giugno è Germania – Ungheria.

La Germania arriva dall’ottima prestazione contro il Portogallo, in una partita giocata bene e vinta per 2-4 in cui Gosens ha fatto da mattatore. All’esordio, però, era andata meno bene e contro la Francia era arrivata una sconfitta per 1-0.

L’Ungheria ha perso all’esordio per 3-0 contro il Portogallo, ma ha tenuto la partita sul pareggio fino ai minuti finali. Contro la Francia, invece, è addirittura andata a riposo avanti 1-0, strappando infine un pareggio comunque inaspettato contro i Campioni del Mondo. In ogni caso, gli Europei per l’Ungheria sono fin qui fantastici.

La Germania, vincendo, può sperare addirittura di passare come prima del girone. Anche se l’Ungheria ha fin qui fatto molto bene, appare difficile che i tedeschi possano non centrare la vittoria.

Portogallo – Francia

Passiamo poi a Portogallo – Francia, sicuramente la partita più affascinante della giornata.

Il Portogallo arriva per l’appunto dalla sconfitta contro la Germania in cui, pur passando in vantaggio con il classico gol di Cristiano Ronaldo, ha subito la qualità dei tedeschi molto più del previsto. Ora deve affrontare i favoriti del torneo e la qualificazione sembra addirittura in dubbio.

La Francia, pur pareggiando contro l’Ungheria, è ancora prima nel girone e rimane l’unica squadra di questo gruppo ancora imbattuta. Per avere la matematica certezza di qualificarsi come primi, però serviranno i tre punti, anche se in ogni caso un pareggio consentirebbe comunque di strappare il pass per gli ottavi.

Davanti si troveranno passato e futuro, Cristiano Ronaldo e Mbappé, leader di due nazionali tra le più talentuose del torneo. La Francia ha dato qualche segnale di debolezza, ma rimane comunque più forte e probabilmente vincerà la partita.

Seguo da sempre il calcio. Adoro la Premier League ma seguo anche Liga, Bundesliga e soprattutto le principali coppe europee come Champions League, Europa League e ora Conference League.

More in CALCIO