Connect with us

MOTORI

F1 Gran Premio Francia: test severo per Leclerc e Ferrari

L’inaspettata pole di Baku ha alimentato le speranze della Ferrari e di Charles Leclerc, che con il buon quarto posto in Azerbaijan ha regalato alla scuderia di Maranello la terza piazza in classifica costruttori e il sorpasso sulla McLaren. Domenica, però, in F1 si corre il Gran Premio di Francia, un test severo per la Rossa e per il suo pilota.

Leclerc, “Gap maggiore con le top”

Le sensazioni della vigilia non sono infatti molto positive. Nella conferenza stampa di ieri Leclerc è stato estremamente prudente, ricordando come il circuito di Le Castellet sia più veloce di quello di Baku e quindi meno adatto alle Ferrari.
Il pilota francese ha dichiarato di aspettarsi di andare a punti e di vedere le Rosse lottare per essere il terzo team della gara. Ma ha anche ammesso che probabilmente si registrerà un gap maggiore rispetto a Mercedes e Red Bull. “Nelle curve medio-veloci ci manca ancora qualcosa. Ma in generale ci manca qualcosa nel pacchetto complessivo” sono state le sue parole.

Gran Premio di Francia, i risultati della prima giornata di libere

E la prima giornata di prove libere al Paul Ricard sembra dargli ragione. La sessione di stamattina ha visto le Mercedes di Bottas ed Hamilton andare più veloci delle Red Bull di Verstappen e Perez. Ricciardo e Norris, su McLaren, hanno ottenuto il sesto e il nono tempo, mentre Leclerc si è piazzato undicesimo e l’altro ferrarista, Sainz, addirittura sedicesimo.
Molto più positive per la casa di Maranello le seconde libere nel pomeriggio, che hanno visto Sainz ottavo e Leclerc registrare un incoraggiante quinto tempo. Il giro migliore è stato stavolta di Verstappen, primo davanti alle due Mercedes e alla Alpine di Fernando Alonso. Ocon, compagno di scuderia del brasiliano, quinto in mattinata, è sceso al sesto posto. Crollo della McLaren, con Norris e Ricciardo rispettivamente decimo e quattordicesimo.

Mi piace lo sport, ma scrivo soprattutto di tennis e di basket.

More in MOTORI