Connect with us

CALCIO

Fidelis Andria Piacenza 1-0: per i biancorossi si chiude la Coppa Italia

Il match Fidelis Andria Piacenza Calcio termina 1-0. Uscita dei biancorossi dalla Coppa Italia, allo Stadio Degli Ulivi, dove si sono giocati i quarti di Finale Coppa Italia Serie C, vinti dall’Andria.

I biancorossi sono approdati a questo turno della competizione grazie alla vittoria contro il Modena ai calci di rigore, mentre la squadra pugliese ha eliminato il Foggia. Undici titolare in cui trova spazio chi ha avuto meno spazio in campionato, eccezion fatta per Parisi, Corbari e Rabbi. Mister Scazzola sceglie Libertazzi in porta e un tridente difensivo inedito formato da Simonetti, Tafa e Codromaz, in attacco esordio dal primo minuto per Raicevic schierato in coppia con Rabbi.

Piacenza Calcio

La squadra di Scazzola tornerà in campo lunedì 29 novembre alle ore 14.30 per la sfida di campionato contro l’Albinoleffe.

Fidelis Andria Piacenza Calcio: highlights e cronaca del match

Avvio di gara in cui il Piace costruisce subito un’ottima azione dopo la quale Corbari si trova al limite dell’area ma non riesce a calciare verso la porta difesa da Vandelli.

Al 3’ punizione dalla distanza per i biancorossi della quale si incarica Bobb che non impensierisce però il portiere di casa.

Al 15’ prima chance anche per la Fidelis Andria con Bubas che sfrutta un’indecisione di Libertazzi in uscita ma a porta spalancata calcia fuori.

Al 25’ passano in vantaggio i padroni di casa grazie proprio allo stesso Bubas che si inserisce alle spalle della difesa biancorossa lanciato dal compagno di reparto Alberti e da posizione defilata con un preciso diagonale batte Libertazzi. Due minuti più tardi medesima azione questa volta con Sabatino che serve in profondità Alberti il quale stringe troppo la conclusione con la palla che finisce sul fondo. Sulle ali dell’entusiasmo la squadra di Ginestra costruisce un’altra chance per il raddoppio con Casoli che si accentra dall’esterno destro e con il mancino tenta il tiro a giro che sorvola di poco l’incrocio dei pali.

Al 32’ occasione per il Piace grazie alla pressione di Rabbi su Vandelli il quale tarda a liberarsi del pallone con l’attaccante classe 2001 che per poco non riesce ad approfittarne.

Al 41’ un’ottima trama della squadra di Scazzola non viene concretizzata da De Grazia il cui controllo è leggermente impreciso e impedisce al numero 27 di trovare l’attimo per calciare. Il primo tempo si conclude senza ulteriori emozioni sul risultato di 1-0 per la Fidelis Andria.

Ripresa che inizia con gli stessi 22 interpreti della prima frazione. La squadra di Scazzola entra in campo con un ottimo piglio e costruisce due buone azioni sugli esterni prima con De Grazia, il cui cross rasoterra è intercettato da un difensore, poi con Corbari che guadagna un corner. È il Piace che fa la partita alla ricerca del pareggio senza però creare occasioni degne di nota.

Al 59’ primi avvicendamenti nel Piacenza: dentro Dubickas e Gonzi per Raicevic e Burgio.

È proprio il neoentrato Gonzi a cercare la via del goal al 66’ con un tiro dal limite dell’area che termina però di poco a lato. Al 72’ Rabbi lascia il posto a Lamesta.

Al minuto settantaquattro torna a farsi vedere la Fidelis Andria con Bolognese che lascia partire una potente conclusione dai 25 metri deviata sopra la traversa da Libertazzi. Scazzola al 79’ inserisce Gissi per Parisi. L’attaccante argentino si rende pericolo all’ottantaquattresimo quando interviene in tuffo di testa sul tiro-cross di Lamesta ma il suo tocco finisce di poco alto sopra la traversa. Il Piace tenta il forcing finale senza però riuscire a creare occasioni da goal e dopo quattro minuti di recupero il direttore di gara Cavaliere sancisce la fine del match con il risultato di 1-0 per la Fidelis Andria.

Il tabellino

Fidelis Andria: Vandelli; Lacassia, Venturini, Sabatino; Casoli, Dipinto (76’ Di Noia), Bonavolontà (61’ Gaeta), Bolognese, Carullo (76’ Nunzella); Alberti, Bubas (53’ Di Piazza). All. Ginestra
Piacenza: Libertazzi; Codromaz, Tafa, Simonetti; Parisi (79’ Gissi), Corbari, Bobb, De Grazia, Burgio (59’ Gonzi); Rabbi (72’ Lamesta), Raicevic (59’ Dubickas). All. Scazzola
Marcatori: 25′ Bubas
Arbitro: Sig. Ermes Fabrizio Cavaliere. Assistenti: Sig. Riccardo Pintaudi e Sig. Giovanni Dell’Orco. IV Assistente: Sig. Mattia Ubaldi.
Ammoniti: 41’ Bonavolontà; 41’ Tafa; 73’ Corbari; 79’ Vandelli; 81’ Sabatini
Tabellino Fidelis Andria Piacenza Calcio

More in CALCIO