Connect with us

CALCIO

Finale Nations League, Spagna – Francia: chi vincerà?

Ormai è arrivato il momento anche della finale di Nations League. Ahimè, la nostra Italia non è riuscita ad arrivare a questa partita, che si giocherà comunque a San Siro domenica 10 ottobre alle ore 20.45. Il titolo se lo giocheranno Spagna – Francia. Ecco la nostra analisi.

La Spagna vuole tornare a vincere un titolo

La Spagna arriva a questo appuntamento dopo aver eliminato l’Italia nell’appuntamento di Milano di mercoledì sera.

La squadra di Luis Enrique ha vinto la rivincita della semifinale di Euro2020 e lo ha fatto in modo convincente, avvantaggiata anche dall’espulsione di Bonucci a fine primo tempo.

La partita è terminata 1-2, con un gol nel finale degli azzurri che ha dato false speranze di impresa al popolo italiano.

Gli iberici hanno comunque disputato una signora partita, mantenendo costantemente il possesso della palla e concedendo poche occasioni da gol.

Dopo aver eliminato i Campioni d’Europa, la Spagna incontra adesso i Campioni del Mondo in carica.

I Campioni del Mondo vogliono imporsi anche nel continente

La Francia ha eliminato in semifinale il Belgio in una partita assolutamente spettacolare.

Il primo tempo è infatti terminato 2-0 in favore di Lukaku e compagni, ma nel secondo tempo i transalpini si sono davvero scatenati.

Benzema ha prima accorciato le distanze e Mbappe ha poi firmato il gol del pareggio.

Nel finale succede di tutto. Prima viene annullato un gol al Belgio all’ottantottesimo, poi Pogba colpisce una traversa ed infine Theo Hernandez trova il suo primo gol in nazionale, portando così la Francia in finale di Nations League.

Entrambe le squadre hanno giocato bene, ma solo una poteva arrivare in finale. Dopo il flop agli Europei, ora la Francia vuole trovare un nuovo titolo dopo il Mondiale 2018.

Finale Nations League, chi vincerà?

Fare un pronostico di una finale è sempre difficilissimo, soprattutto quando si sfidano due squadre così forti.

Il nucleo di questa Francia sa già come vincere, anche se come ha provato la partita con la Svizzera agli Europei tutto è possibile.

La Spagna che si è vista contro l’Italia è invece una squadra giovanissima, con diversi giocatori nati anche dopo l’anno 2000.

Ecco che allora questa potrebbe essere una chiave di lettura: l’esperienza dà sicuramente qualcosa in più alla Francia.

More in CALCIO