Connect with us

CALCIO

Euro 2021: le probabili formazioni di Italia – Turchia

Eccoci finalmente arrivati al giorno fatidico: oggi iniziano gli Europei. Vediamo allora insieme le probabili formazioni di Italia – Turchia

Oggi, venerdì 11 giugno, inizieranno gli Europei 2021. Alle ore 21.00 scenderanno in campo gli azzurri nella partita inaugurale del torneo. Per avvicinarci al meglio a questo match, vediamo insieme le probabili formazioni di Italia – Turchia.

Come scenderà in campo l’Italia di Mancini

Iniziamo proprio dall’Italia di Mister Mancini, che si affiderà al solito 4-3-3 che abbiamo quasi sempre visto sotto la sua gestione.

Nessuna sorpresa tra i pali e nel quartetto difensivo, con Donnarumma a difendere la nostra porta, Florenzi e Spinazzola sulle fasce e la consolidata coppia di senatori Bonucci e Chiellini al centro.

A centrocampo le scelte sono praticamente obbligate, anche se il reparto è di tutto rispetto. In cabina di regia agirà il fresco vincitore della Champions League Jorginho, sulla sinistra Barella e come mezzala destra Locatelli. Ricordiamo che hanno dovuto lasciare il ritiro per infortunio Sensi e Pellegrini (al loro posto sono stati convocati Pessina e Castrovilli), mentre Verratti non è ancora al meglio e dovrebbe rientrare solo per la gara contro la Svizzera.

Qualche ballottaggio in attacco, anche se le ultime informazioni che filtrano vedono in vantaggio Immobile su Belotti al centro del tridente, con Berardi sulla destra (in vantaggio su Chiesa) e l’immancabile Insigne sulla sinistra.

Ecco quindi la probabile formazione:

Italia (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Chiellini, Spinazzola; Barella, Jorginho, Locatelli; Berardi, Immobile, Insigne.

Attenzione: non dobbiamo sottovalutare la Turchia!

L’errore più grande che possiamo fare in questo momento è pensare di avere già vinto. Certo, una nazionale così competitiva non la vedevamo da anni, ma anche la Turchia è molto forte (vi rimandiamo alla nostra analisi di Italia – Turchia).

Gunes potrebbe anche cambiare leggermente la formazione per mettere in difficoltà l’Italia, rafforzando il centrocampo e scegliendo un 4-2-3-1 al posto del classico 4-4-2.

Non di si attendono novità dietro: Cakir in porta, Celik, Soyuncu, Demiral e Meras in difesa.

A centrocampo invece potrebbe esserci la sorpresa della partita. Le ultime notizie fanno pensare ad un’inserimento di Ahyan accanto a Yokuslu per mettere più forza e gamba nel reparto, con Karaman, Calhanoglu e Yazici che agiranno poi dietro Kurak Yilmaz unica punta.

Questa la probabile formazione:

Turchia (4-2-3-1): Cakir; Celik, Soyuncu, Demiral, Meras; Yokuşlu, Ahyan; Karaman, Calhanoglu, Yazici; Yilmaz.

More in CALCIO