Connect with us

CALCIO

Genoa – Napoli 2021: Spalletti va a Genova in cerca di conferme

Tra le partite che andranno in scena alle ore 18.30 di domenica 29 agosto c’è anche Genoa – Napoli, valida per la Serie A 2021 2022.

Il Napoli ha vinto all’esordio, a differenza del Genoa che è apparso molto più indietro nella preparazione. Vediamo la nostra analisi.

Qui Genova

Il Genoa non è andato molto bene nella prima partita. Certo, davanti aveva l’Inter Campione d’Italia, ma la partita è sicuramente andata ancora peggio rispetto a quanto ci si poteva aspettare.

Il match d’esordio è terminato 4-0 e praticamente non c’è mai stata partita. La difficoltà della squadra di Ballardini nel rendersi pericolosa in zona gol è stata lampante e forse ancora di più è stata evidenziata una netta disorganizzazione difensiva.

Il calendario non sorride e ora davanti il Genoa si trova nuovamente un’altra top del nostro campionato. Vedremo se riuscirà a fare meglio rispetto allo scorso weekend.

Di seguito, la probabile formazione.

Genoa (3-5-2): Sirigu; Biraschi, Vanheusden, Criscito; Sabelli, Sturaro, Badelj, Hernani, Cambiaso; Pandev, Kallon.

Qui Napoli

Il Napoli invece ha vinto all’esordio in casa contro il Venezia neopromosso.

Inizialmente la partita sembrava facilissima, ma l’esordio di Spalletti sulla panchina dei partenopei si rivelato molto più complesso del previsto.

L’espulsione di Osimhen (che probabilmente sarà assente anche contro la Juventus oltre che in questa partita per condotta violenta e antisportiva) e il rigore sbagliato di Insigne potevano tagliare le gambe ad un altra squadra, ma non questa.

Insigne si è dimostrato un vero condottiero. Si è ripresentato sul dischetto sbloccandosi. La partita è terminata poi 2-0 e sono quindi arrivati i primi tre punti dell’era Spalletti.

Ora a Genova si cercano conferme. Ecco la probabile formazione.

Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Riu; Fabian, Lobotka, Elmas; Politano, Insigne, Lozano.

Genoa – Napoli 2021: la favorita sembra chiara

Stando a quanto visto nella prima partita il Napoli appare chiaramente più forte. Alla stessa maniera, anche la qualità delle rose è nettamente diversa e il Napoli anche qua appare in vantaggio.

Ecco che allora appare difficile che il Napoli non conquisti i tre punti.

More in CALCIO