Connect with us

Formula 1

Il GP Imola torna nel calendario di F1, due gran premi italiani nel 2022

Dopo due edizioni sperimentali, dalla prossima stagione il GP di Imola tornerà a essere un appuntamento fisso del mondiale F1. E già nel 2022 questo si tradurrà nella presenza di due Gran Premi italiani nel calendario della Formula 1.

F1, Imola tappa fissa fino al 2025

L’accordo pluriennale che sancisce il ritorno ufficiale del circus all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari  era già stato annunciato nei giorni scorsi dal presidente dell’Emilia Romagna, Stefano Bonaccini. Solo oggi però è arrivata la conferma da parte del Consiglio Mondiale della FIA.
Il circuito emiliano ospiterà il Gran Premio del Made in Italy e dell’Emilia Romagna almeno fino al 2025, con la prossima gara che si correrà il 24 aprile 2022. Un risultato per cui si sono spesi sia il governo nazionale, con l’interessamento diretto del presidente del consiglio Mario Draghi, che quello regionale. Il quale garantirà anche buona parte dei 20 milioni di euro all’anno necessari per organizzare l’evento.

Imola e Monza, doppietta italiana nel 2022

La decisione è ancora più importante se si considera che il prossimo anno l’Italia sarà l’unico paese a ospitare due Gran Premi. Quello, appunto, di Imola, e quello di Monza, calendarizzato per l’11 settembre.
Un risultato salutato con entusiasmo, oltre che da Bonaccini, anche dal ministro degli Esteri Luigi di Maio e da Angelo Sticchi Damiani, presidente dell’ACI. L’Automobile Club d’Italia ha in particolare sottolineato come non fosse mai accaduto prima, nella storia della F1, che una sola federazione gestisse due Gran Premi nella stessa nazione.
Una prima volta che va ad aggiungersi alle molte altre novità di cui sarà ricca la prossima stagione della Formula 1. Nel 2022 vedremo infatti scendere in pista nuove monoposto, entrare in vigore il nuovo regolamento, e assisteremo, dopo gli esperimenti di quest’anno, a un più ampio utilizzo delle Sprint Race. Tutto questo lungo un calendario particolarmente affollato, con 23 GP che si correranno in 35 settimane.

Appassionato di sport e di tutto ciò che gli gira attorno. Scrivo di basket, tennis e grandi eventi.

More in Formula 1