Connect with us

CALCIO

Serie A: Inter VS Genoa apre la stagione 2021 2022

Finalmente dopo la pausa estiva la Serie A è pronta per una nuova stagione. Sabato 20 agosto si apre la stagione 2021 2022 con due partite molto interessanti, tra cui Inter – Genoa.

Alla stessa ora ci sarà Hellas Verona – Sassuolo, mentre alle 20.45 sarà il turno di Empoli – Lazio e TorinoAtalanta.

In questo articolo analizzeremo proprio l’esordio dei Campioni d’Italia. Ecco Inter – Genoa.

Qui Milano

L’Inter ha cambiato tanto. In panchina non c’è più Conte, ma siede Inzaghi. In attacco c’è Dzeko al posto di Lukaku e sulla destra mancherà Hakimi.

Le tante partenze hanno sicuramente indebolito i nerazzurri che rimangono però una squadra di primissimo livello e che punterà a rientrare ancora una volta tra le prime in classifica, magari lottando ancora per lo scudetto.

Non facile mettere in campo i suoi primi undici per Inzaghi, dato che un nuovo attaccante non è ancora arrivato e Lautaro è squalificato. Avanza quindi l’idea Sensi come seconda punta, già visto nelle scorse amichevoli.

Inter (3-5-2): Handanovic; Bastoni, De Vrij, Skriniar; Perisic, Calhanoglu, Brozovic, Barella, Darmian; Sensi, Dzeko.

Qui Genova

Anche il Genoa con ogni probabilità si presenterà con un 3-5-2.

Si è vociferato tanto al termine della scorsa stagione su un cambio in panchina per il grifone, ma alla fine sarà ancora una volta Ballardini l’allenatore per questa stagione.

Allo stesso modo, dopo tanti giorni di riflessione, anche Pandev ha deciso di prolungare il suo contratto di un anno, posticipato il momento del ritiro.

Ci saranno comunque novità, come l’arrivo di Sirigu tra i pali o di Hernani a centrocampo. Ecco la probabile formazione.

Genoa (3-5-2): Sirigu; Vanheusden, Biraschi, Criscito; Sabelli, Hernani, Badelj, Sturaro, Ghiglione; Destro, Pandev.

Inter – Genoa 2021: cosa aspettarsi dalla partita

Non è mai facile sbilanciarsi in una partita d’esordio, ma quando giocano i campioni in carica (anche se hanno cambiato tanto) un pensiero su chi potrebbe essere il vincitore si fa.

L’Inter è sicuramente più forte del Genoa sulla carta e ha tutto in regola per portare a casa i primi tre punti. Non sarà facile, ma gli uomini di Inzaghi vorranno di certo dimostrare di essere ancora i principali candidati per vincere nuovamente il titolo.

More in CALCIO