Connect with us

CALCIO

Juventus – Fiorentina: De Sciglio fuori e la Juve guarda a Vlahovic

Torna il weekend e torna anche una nuova giornata di Serie A. La partita più importante di sabato 6 novembre è sicuramente Juventus – Fiorentina.

Il match è in programma per le ore 18.00 ed è uno dei più sentiti per le tifoserie.

La partita è importante per entrambe le squadre. Inoltre, come ormai sembra essere ufficiale, Vlahovic non rinnoverà con la Fiorentina: c’è proprio la Juventus dietro a questa scelta?

Nel mentre, vediamo l’analisi del match.

Qui Torino

Il periodo in campionato è terribile. La squadra di Allegri, infatti, dopo il pareggio con l’Inter (risultato che comunque ci può stare) ha subito una brusca frenata perdendo due partite di fila contro squadre assolutamente alla portata di Bianconeri.

Se contro il Sassuolo la sconfitta è stata forse esagerata per quanto visto in campo, contro l’Hellas Verona è sicuramente ben più meritata. Nell’ultimo match, infatti, la Juventus non è mai riuscita ad imporsi e la squadra di Tudor ha semplicemente giocato meglio e meritato i tre punti.

In Champions League, invece, la Juventus va alla grande. Dopo il ritiro post Hellas è infatti arrivata un’altra vittoria europea, la quarta su quattro partite. La Juventus ha battuto lo Zenit in quella che è stata la migliore partita disputata in stagione dagli uomini di Allegri.

Adesso serve continuità. Ecco le probabili scelte del tecnico toscano per la partita contro la Fiorentina.

Juventus (4-4-2): Szczesny; Danilo, De Ligt, Bonucci, Alex Sandro; Cuadrado, Locatelli, Bentancur, Rabior; Chiesa, Dybala.

Qui Firenze

La Fiorentina sta facendo un ottimo campionato, anche se è un po’ troppo altalenante.

Al momento, con diciotto punti è settima in classifica, ma ha lasciato per strada alcune partite dove poteva sicuramente puntare a risultati migliori.

Nel mentre, la querelle Vlahovic, che continuerà comunque a tenere banco fino al rinnovo o alla cessione del numero nove, non sembra più un problema.

L’attaccante, infatti, dopo alcune partite sottotono è stato l’assoluto protagonista nella partita contro lo Spezia: 3-0 e tripletta.

Insieme a lui, ecco chi probabilmente scenderà in campo.

Fiorentina (4-3-3): Terracciano; Odriozola, Milenkovic, Martinez Quarta, Biraghi; Bonaventura, Torreira, Castrovilli; Callejon, Vlahovic, Saponara.

Juventus – Fiorentina: un match per puntare alle zone alte

Il match è sicuramente in bilico e molto sentito. Per questo entrambe le squadre cercheranno di dare il massimo.

Stando a quanto visto recentemente, la Juventus della partita di Champions League è sicuramente un top team e vorrà ripetere la grande prestazione europea. Se lo farà può sicuramente vincere e puntare nuovamente alle prime posizioni.

More in CALCIO