Connect with us

Uncategorized

Juventus – Malmo: Bianconeri in corsa per il primo posto nel girone

Ultima giornata dei gironi di Champions League e ancora tante cose da decidere. Non ci sono solo i Nerazzurri che si giocano il primo posto in Real Madrid – Inter, ma anche la squadra di Allegri può provare a puntare al primato nel gruppo. L’appuntamento è fissato per le ore 18.45 di mercoledì 8 dicembre e questa è la nostra analisi di JuventusMalmo.

Qui Torino

Come ormai ben sappiamo, la stagione della Juventus non è tra le migliori. La squadra di Allegri non è mai riuscita a trovare la giusta continuità per poter competere ad alti livelli e a buone prestazioni ha sempre alternato uscite davvero deludenti, con conseguente calo dei risultati.

Il recente periodo ne è la conferma.

Dopo le buone vittorie contro Zenit, Fiorentina e Lazio, sono arrivate due sconfitte: quella in casa del Chelsea per 4-0 e quella casalinga contro l’Atalanta per 0-1.

I Bianconeri si sono ripresi questo weekend, vincendo per 0-2 contro la Salernitana, ma quelle due sconfitte pesano molto sulle classifiche. In campionato si è allontanata ancora di più dal quarto posto, mentre la disfatta europea ha fatto perdere agli uomini di Allegri il primo posto nel girone.

Ma c’è ancora tempo per provare a riconquistarlo.

Qui Malmo

Il Malmo sta facendo una buona stagione.

Per il momento, è in testa al campionato svedese anticipando l’AIK di due punti, ma in Champions League è ultimo nel girone con solo un punto conquistato in cinque partite proprio nell’ultima partita contro lo Zenit.

Il periodo è abbastanza buono, ma un po’ altalenante: nelle ultime partite tra tutte le competizioni sono arrivate due vittorie, due pareggi e la sola sconfitta contro il Chelsea, peraltro subendo un solo gol.

Proprio la tenuta difensiva è uno dei punti di forza degli svedesi, che difficilmente concedono più di un gol.

Juventus – Malmo: riuscirà la Juventus a conquistare il primo posto?

La Juventus ha tutto per vincere questo match: ha una rosa migliore, con più esperienza, è più motivata e sa come gestire certe partite.

Tuttavia, per conquistare la testa del girone ciò potrebbe non essere sufficiente. Il Chelsea ha gli stessi punti dei Bianconeri, ma è davanti. Oltre a una vittoria contro il Malmo, i tifosi devono anche sperare in un risultato favorevole sull’altro campo.

More in Uncategorized