Connect with us

CALCIO

Juventus Udinese: le formazioni in campo e le scelte degli allenatori

Juventus Udinese

Dopo la sconfitta in Supercoppa italiana contro l’Inter è tempo di Serie A per la Juventus. Sabato sera all’Allianz Stadium è in programma Juventus Udinese, partita valida per il ventiduesimo turno del campionato di Serie A.

Juventus, Allegri fa 300 sulla panchina bianconera

Dimenticare la sconfitta in Supercoppa italiana e continuare a macinare punti. É questo l’obiettivo dei ragazzi di Massimiliano Allegri, che intanto, nel match contro l’Udinese, taglierà un importante traguardo ovvero le 300 panchine in bianconero. 

La Juventus viene da sette risultati utili consecutivi in campionato e si trova a soli 3 punti dall’Atalanta (che però deve recuperare una partita). Nell’ultimo turno i bianconeri hanno vinto all’Olimpico con un rocambolesco 4-3 dopo essere andati sotto di due reti. C’è un dato che testimonia la crescita della formazione di Allegri: da inizio novembre a oggi, solamente l’Inter ha perso meno partite (nessuna) della Juventus in campionato (una, in casa contro l’Atalanta). 

L’Udinese, che deve recuperare i match contro Salernitana e Fiorentina, è invece alla disperata ricerca di punti per evitare di essere coinvolta nella lotta per non retrocede. I friulani hanno 20 punti in classifica, sono momentaneamente a +4 sul Cagliari terzultimo e vengono da una pesante sconfitta interna (2-6 contro l’Atalanta). Per rovinare la festa ai padroni di casa Cioffi si affiderà soprattutto alle prestazioni di Beto, già autore di 8 gol su 17 presenze con la maglia dell’Udinese. Salteranno la gara Becao (squalificato) e Pereyra, ancora alle prese con l’infortunio alla spalla.

Juventus Udinese: probabili formazioni e statistiche

I bianconeri hanno vinto le ultime cinque partite casalinghe di Serie A contro l’Udinese, segnando sempre almeno due reti. Inoltre, sempre contro l’Udinese, la Juventus ha vinto nove degli ultimi 12 incontri in Serie A, trovando sempre il gol. All’andata, nell’ultima apparizione di Cristiano Ronaldo con la maglia bianconera, la partita terminò 2-2.

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Bonucci, Pellegrini; Bernardeschi, Locatelli, Bentancur, McKennie; Dybala, Morata. All. Allegri

UDINESE (3-5-2): Padelli; Perez, Nuytinck, Benkovic; Molina, Pussetto, Walace, Deulofeu, Udogie; Beto, Success. All. Cioffi

Sport a 360°, in particolare calcio, ciclismo e sport invernali.

More in CALCIO