Connect with us

CALCIO

Il punto sulla Serie B: la classifica e i marcatori

Mentre i principali campionati sono ancora in pausa a causa delle partite delle nazionali, possiamo concentrarci per fare qualche approfondimento sulle serie minori, troppo spesso dimenticate ma davvero molto interessanti. Mentre settembre è nei suoi giorni iniziali, vediamo allora chi sono stati i migliori marcatori di Serie B nelle prime giornate.

Per ora, sono in due a comandare la classifica marcatori di Serie B

In due partite, sono ben due i giocatori ad avere già segnato tre gol. Parliamo di Samuele Mulattieri del Crotone e Simone Corazza dell’Alessandria.

Mulattieri è un giovanissimo attaccante scuola Inter e attualmente in prestito in Calabria, davvero molto promettente. Classe 2000, già in queste primissime giornate ha fatto vedere le sue grandi doti, giocando sempre titolare e partecipando al 75% dei gol della sua squadra.

Corazza invece è un classe ’91, trent’anni e dopo un lungo girovagare soprattutto in prestito sembra, stando a quanto visto fino a qui, aver trovato ora la sua dimensione. Altra differenza con Mulattieri? Corazza ha partecipato al 100% dei gol dell’Alessandria.

Ecco chi insegue

Ovviamente, dato che siamo solamente all’inizio della stagione, ci sono ancora tantissimi giocatori a pari merito nella classifica marcatori.

Baldini del Cittadella, Basic del Brescia o ancora Murano del Perugia e Iovine del Como figurano in questa lunghissima lista.

C’è anche qualche nome a sorpresa, come ad esempio quello di Dario Saric. Il centrocampista con passaporto italiano e bosniaco in forza all’Ascoli ha già segnato due gol, propiziandone anche un altro con un assist. A rendere ancora più clamorosi questi numeri ci sono i minuti giocati: Basic ha disputato solamente il 43% dei minuti totali nelle prime due partite e solo una partendo tra i titolari!

Quest’anno il titolo capocannoniere di Serie B sarà dedicato a Paolo Rossi

A rendere ancora più importante la classifica dei marcatori di Serie B, oltre alla gioia di essere riconosciuto tra i migliori giocatori della categoria, vi è anche una novità introdotta quest’anno.

Il premio sarà infatti dedicato a Paolo Rossi, mitico attaccante che guidò l’Italia alla vittoria della Coppa del Mondo di Spagna ’82 deceduto da pochi mesi.

Ancora difficile capire chi vincerà, ma sicuramente la battaglia sarà molto interessante.

More in CALCIO