Connect with us

MOTORI

Marc Marquez si ferma: grave problema all’occhio dopo l’incidente

Marc Marquez è alle prese con le conseguenze dell’incidente che lo ha coinvolto il 30 ottobre, mentre si cimentava nel motocross. Dovrà certamente saltare sia il GP di Valencia del 14 novembre che i test con la sua Honda in programma nei giorni successivi. Ma i problemi alla vista che sta accusando potrebbero anche costringerlo a fermarsi molto più a lungo.

Diplopia, cos’è il disturbo di cui soffre Marquez

Secondo un comunicato del team Honda, dopo la caduta di fine ottobre, per cui ha saltato in via precauzionale anche il Gran Premio del Portogallo, Marquez ha iniziato ad avvertire problemi alla vista. Esami specialistici a Barcellona hanno evidenziato che il pilota spagnolo manifesta una diplopia causata dalla paralisi del quarto nervo cranico destro.
La diplopia è un disturbo della vista che può riguardare uno o entrambi gli occhi e causa la visione doppia delle immagini, in senso orizzontale, verticale o obliquo (una combinazione dei primi due). Le sue conseguenze, oltre ai problemi di percezione, sono possibile perdita dell’equilibrio, vertigini e senso di nausea.
Non si tratta di un problema nuovo per Marquez, che con la diplopia dovette fare i conti già nel 2011, quando era in lotta per il titolo di Moto2. Allora furono necessari uno stop di alcuni mesi e un intervento chirurgico per rimettere il pilota in condizioni di correre.

“Serve pazienza”, il messaggio dopo la diagnosi

Stavolta però la recidiva potrebbe aver creato una situazione più grave. Marquez verrà monitorato nel corso della pausa invernale del MotoGp per appurare la gravità delle sue condizioni e decidere la migliore terapia da intraprendere.
Impossibile prevedere ora la durata dello stop, che arriva dopo che lo spagnolo era rientrato da una lunga assenza dovuta all’intervento chirurgico per rimediare all’infortunio al braccio destro subito nel 2020. Le due vittorie consecutive a Austin e Misano sembravano aver segnato la fine del calvario per il sei volte campione del mondo, che ora vede invece ricominciare il suo percorso di recupero.
Marquez intende però affrontarlo con ottimismo. “Sono momenti molto duri” ha scritto in un messaggio pubblicato sui suoi profili social. “Adesso serve pazienza… ma se ho imparato una cosa nella vita, è che bisogna affrontare le avversità con positività.”

Appassionato di sport e di tutto ciò che gli gira attorno. Scrivo di basket, tennis e grandi eventi.

More in MOTORI