Connect with us

CALCIO

Milan: modulo e formazione 2021 2022

milan-formazione-2021-2022

Lo scorso campionato ha visto il Milan tornare in Champions dopo otto anni di assenza, e la formazione rossonera si prepara a ripetersi nella stagione 2021 2022, senza alcuni dei protagonisti dell’ultima annata ma con alcune solidissime certezze.

Milan 2021 2022, modulo e formazione

La più importante è Stefano Pioli, il tecnico che ha saputo rilanciare il club e che intende ripartire da quanto di buono visto nell’ultimo campionato, compreso il suo rodato 4-2-3-1.
In porta è arrivato Maignan, unica novità in un reparto difensivo che vedrà al centro Kjaer e Tomori, e sulle fasce Calabria e Theo Hernandez.
Centrocampo in mano a Bennacer e Kessie, con Tonali deciso però a trovare più spazio. Sugli esterni della trequarti l’allenatore potrà scegliere tra Saelemaekers e Florenzi a destra, e Rebic e Leao a sinistra. Brahim Diaz agirà dietro la punta, ruolo in cui si alterneranno Ibrahimovic e Giroud.

Rossoneri, calciomercato e fantacalcio

Le partenze di Donnarumma e Calhanoglu hanno lasciato dei vuoti difficili da colmare, ma la società si è mossa bene per compensare, investendo su un top come Maignan e rinnovando il prestito di Dìaz. Il riscatto di Tomori dà sicurezza in difesa, e gli arrivi di Florenzi e Giroud garantiscono indispensabili alternative in attacco.
Lì dove Pioli ha chiesto un ulteriore innesto, qualcuno che possa giocare da “10” ma anche ricoprire vari ruoli. Identikit che sembra corrispondere a Sarabia, ma la trattativa non è semplice. Pare invece imminente il ritorno di Bakayoko per rinforzare il centrocampo, dove resta aperta la questione Kessie, che non ha ancora firmato il rinnovo e su cui è forte l’interesse dei club della Premier League.
Movimenti di mercato permettendo, la rosa di Pioli offre molte opzioni interessanti per il Fantacalcio. Maignan dovrà adattarsi al campionato italiano, ma sulle sue qualità ci sono pochi dubbi, mentre Hernandez si è dimostrato un difensore in grado di fruttare bonus preziosi.
A centrocampo il nome più appetibile è Kessie, per le costanti buone prestazioni e i tiri dal dischetto. Se si vuole investire di meno, Tonali è una scommessa affascinante, e Diaz potrebbe trovare lo spazio necessario per consacrarsi.
Nel reparto avanzato la certezza è ovviamente Ibra, ma l’attaccante svedese verrà gestito con attenzione, dando a Giroud parecchie occasioni di rendere felici i fantallenatori che punteranno su di lui.

Leggi anche: Milan, Fantacalcio: la formazione 2021 2022 e i giocatori più forti

More in CALCIO