Connect with us

BASKET

NBA Playoff 2021, le squadre favorite per il titolo

suns-playoff-NBA

Coi risultati di Gara 6 il primo turno dei playoff 2021 di NBA ha selezionato sette delle otto semifinaliste di Conference. Dopo una clamorosa eliminazione, che peserà certamente sul resto della competizione, è il momento di fare il punto sulle squadre favorite tra quelle ancora in corsa per il titolo.

NBA playoff 2021, la lotta per la Eastern Conference

L’Eastern Conference ha visto quattro vittorie nette. Philadelphia, capolista in regular season, si è imposta in cinque partite su Washington, ma ha perso, non si sa ancora per quanto, Joel Embiid, fermato da una lesione al menisco.
Una notizia preoccupante in vista della serie contro Atlanta, portata alla vittoria sui Knicks da un Trae Young in forma perfetta. Gli Hawks hanno la possibilità di conquistare un vantaggio cruciale nelle prime gare e strappare agli avversari una finale che sembrava scontata.
Dall’altra parte del tabellone Milwaukee, guidata da un fenomenale Antetokounmpo, ha dominato Miami con l’unico 4-0 del turno. In semifinale affronteranno Brooklyn, a cui sono servite cinque gare e una prestazione maiuscola di James Harden per imporsi sui Celtics. Una sfida equilibrata e di difficile lettura, coi Bucks che hanno però il record stagionale a loro favore.
E con la prospettiva di un ultimo turno contro Atlanta, un successo in questa serie potrebbe equivalere al trionfo in Conference.

Western Conference, le favorite

Dopo cinque combattutissimi match, in gara 6 Devin Booker ha realizzato 47 punti e 11 rimbalzi per i Suns, eliminando i Lakers campioni in carica. Con Davis costretto a lasciare il campo e James fuori condizione, Los Angeles si è dovuta arrendere a Phoenix, che ora si prepara alla difficile sfida contro i Nuggets.
Anche Denver ha avuto bisogno di sei partite per imporsi sulla combattiva Portland. Nikola Jokic, decisivo per il successo della sua squadra, spera di ripetersi contro i Suns, che giocheranno però sull’onda dell’entusiasmo.
I Jazz, dopo aver battuto 4-1 Memphis, aspettano ancora di conoscere il prossimo avversario. I Mavericks conducono 3 a 2 sui Clippers, capaci però di rimontare dopo essere stati sotto per 2 a 0. Nessuno dei due team sembra comunque in grado di fermare la dominante Utah, che, trascinata da Donovan Mitchell, resta favorita per l’accesso alla finale.

NBA, chi vincerà il titolo?

Coi Lakers fuori dai giochi, l’NBA è destinata ad avere un nuovo campione. I Nets dei Big Three sono i favoriti dei bookmaker, ma su Brooklyn pesa l’incognita della fragilità dei suoi giocatori chiave.
Seguono Utah e Phoenix, i team col miglior record stagionale. La franchigia dell’Arizona ha dimostrato di saper tenere testa a squadre molto più abituate a giocare ad alto livello, ma la pressione delle finali potrebbe essere troppa per un gruppo così inesperto. 
L’infortunio di Embiid è un brutto colpo alle possibilità di Philadelphia, e potrebbe aprire la strada ai Bucks, che vantano la migliore media punti del torneo.
Tutto considerato, quindi, i Jazz appaiono il team con le maggiori possibilità di vittoria finale. Attenzione però a non sottovalutare l’immenso potenziale di Brooklyn e la voglia di Milwaukee di ottenere un risultato storico.

Grande appassionato di basket, da quando ho scoperto l'NBA non ho più potuto farne a meno. Seguo anche la Lega Serie A e tutte le principali competizioni europee e internazionali.

1 Comment

1 Comment

  1. Pingback: NBA, Utah-Clippers in semifinale: analisi tecnica e precedenti | Fantasyteam News

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in BASKET