Connect with us

BASKET

Olimpiadi basket: l’Italia stende la Serbia e conquista Tokyo

L’Italia del basket sarà alle Olimpiadi, dopo 17 anni di assenza. Questo, in sintesi, il succo dell’impresa compiuta ieri dall’Italbasket di Meo Sacchetti. Dopo essersi imposti su Portorico e Repubblica Dominicana, nella finale del preolimpico di Belgrado i cestisti azzurri hanno battuto i padroni di casa della Serbia, strappandogli un pass per Tokyo che sembrava scontato.

Il trionfo di un’Italia senza stelle

Una vittoria arrivata contro un avversario che la nazionale azzurra di pallacanestro non aveva mai sconfitto in una competizione maggiore. E il risultato, storico, è stato ottenuto da un gruppo che, orfano delle sue stelle, ha saputo trovare la sua forza nel collettivo.
Il trionfo 102-95 è frutto delle grandi prestazioni di Nico Mannion, Simone Fontecchio e dell’MVP Achille Polonara, 22 punti e 12 rimbalzi. Ma anche del lavoro in campo di Alessandro Pajola e Stefano Tonut, e del carattere di uno squadra che ha il suo cuore nel capitano Nicolò Melli.
Ma che non ha potuto contare sui nomi prestigiosi di Marco Belinelli, Gigi Datome e Danilo Gallinari.

Olimpiadi 2021, col basket è record

Per i primi due appare certo che la rinuncia a vestire la maglia azzurra per il preolimpico, nata dalla volontà di concentrarsi sulla prossima stagione, gli costerà l’esclusione da Tokyo. L’ala degli Atlanta Hawks, assente a Belgrado perché impegnata col suo team nelle finali di conference NBA, farà invece parte dei dodici cestisti che parteciperanno ai Giochi per la prima volta dall’argento di Atene 2004.
L’aggiunta dell’Italbasket porta così i componenti della spedizione tricolore alle Olimpiadi 2021 a 384, il numero più alto di sempre. 198 uomini e 186 donne, anche in questo caso mai così tante, che dal prossimo 23 luglio gareggeranno in 36 differenti discipline.
La nazionale di pallacanestro debutterà il 25 luglio contro la Germania, per poi affrontare l’Australia il 28 e la Nigeria il 31.

Grande appassionato di basket, da quando ho scoperto l'NBA non ho più potuto farne a meno. Seguo anche la Lega Serie A e tutte le principali competizioni europee e internazionali.

More in BASKET