Connect with us

Tennis

Open di Francia 2021: i tennisti italiani, tabellone maschile e femminile

martina-trevisan-roland-garros

La folta pattuglia azzurra ha terminato il primo turno degli Open di Francia 2021, con ottimi risultati ma anche motivi di delusione e preoccupazione. Facciamo il punto sulle prestazioni dei tennisti italiani e sui loro prossimi match, sia per il tabellone maschile che per quello femminile.

Tabellone maschile, passano in sette

Nel torneo maschile, su undici azzurri presenti all’avvio dello slam parigino si sono registrate sette vittorie. Un buon risultato, che sarebbe potuto essere anche migliore.
Se infatti era prevedibile che Travaglia e Giannessi avrebbero avuto difficoltà con de Minaur e Nishikori, meno scontata era la sconfitta di Caruso contro Duckworth, battuto dall’italiano agli scorsi US Open. Deludente Sonego, eliminato da un avversario assolutamente alla sua portata come Harris.
Passano, rispettando le aspettative, Cecchinato, atteso da un secondo turno proibitivo proprio contro de Minaur, e Fognini, leggermente favorito nel prossimo confronto con Fucsovics. Avanza, stentando un po’, anche Berrettini, che incontrerà un avversario abbordabile come Federico Coria.
Nuova impresa di Musetti, che ha battuto Goffin, n. 13 del ranking, conquistando un’immediata rivincita contro Nishioka dopo la sconfitta di Parma. Il risultato più sorprendente è però quello di Andreas Seppi, che a 37 anni si è superato battendo il giovane e fortissimo Auger-Aliassime. Cercherà ora di sfruttare l’entusiasmo di questa impresa per giocarsela anche contro uno tra Anderson e Kwon.
Discorso a parte merita Jannik Sinner. Il diciannovenne di San Candido ha conquistato il passaggio del turno, ma ha faticato moltissimo contro il modesto Herbert. Dovrà fare molto meglio se vuole avanzare nel torneo, cominciando già dal prossimo match, il derby azzurro contro Mager. Il sanremese si è infatti imposto sul lucky loser Gojowczyk, guadagnandosi l’ardua sfida col n. 19 del ranking. La compagine italiana ha quindi la certezza di avere almeno un rappresentante al terzo turno.

Open di Francia, ottima prova delle azzurre

Una sola sconfitta invece nel torneo femminile. Niente da fare contro Ana Bogdan per Elisabetta Cocciaretto, tradita da un fastidio al ginocchio.
Bella prova invece per Jasmine Paolini, che si è imposta su Voegele in due set, e al secondo turno tenterà l’impresa contro la testa di serie n. 17, Maria Sakkari. Dopo una dura battaglia con Van Uytvank torna finalmente alla vittoria, proprio sul campo del suo ultimo successo, anche Martina Trevisan. Una necessaria e meritata iniezione di fiducia ed entusiasmo prima di affrontare Sorana Cirstea, n. 54 del ranking.
Gran colpo, infine, per Camila Giorgi. La n. 1 italiana ha infatti eliminato Petra Martic, ventiduesima testa di serie del torneo, riassaporando una vittoria al Roland Garros dopo un digiuno di tre anni. E contro la giovanissima russa Gracheva l’azzurra ha tutte le carte in regola per ottenere un nuovo successo.

Mi piace lo sport, ma scrivo soprattutto di tennis e di basket.

More in Tennis