Connect with us

CALCIO

Ecco chi sono i procuratori di calcio più ricchi secondo Forbes

I tifosi ci pensano raramente per la maggior parte dell’anno, ma in tempo di calciomercato i nomi dei procuratori sportivi tornano alla ribalta. Potenti e influenti, gli agenti sono spesso decisivi per indirizzare il futuro e determinare la carriera di un calciatore. E sono beneficiari di lucrose commissioni (fino a un massimo del 10%, secondo le regole FIFA) a ogni trasferimento dei propri assistiti. Ma chi sono i procuratori di calcio più ricchi del mondo?

Il più ricco procuratore di calcio

Per rispondere a questa domanda ci viene in aiuto Forbes. La prestigiosa rivista statunitense di economia aggiorna annualmente la classifica dei procuratori sportivi che hanno guadagnato di più in commissioni nei 12 mesi precedenti.
E se la pandemia sembra aver avuto un effetto sugli agenti che si occupano di calcio, non più in prima posizione come nel 2019, troviamo comunque tre paperoni del pallone nei primi quattro posti.
A guidare il terzetto è forse il nome meno mediatico e più inaspettato. Jonathan Barnett, attraverso la sua ICM Stellar Sport, nel 2020 ha chiuso contratti per 1,4 miliardi di dollari, incassando più di 142 milioni di commissioni. L’agente inglese vanta del resto quasi 400 clienti, per i quali sta lavorando efficacemente anche nel 2021. Solo la settimana scorsa, infatti, uno dei suoi assistiti, Jack Grealish, è stato acquistato dal Manchester CIty per la cifra record di 100 milioni di sterline, la più alta mai investita per un trasferimento in Premier League.

La top 5 dei procuratori

A seguire due figure più conosciute, Jorge Mendes, con un guadagno di 104 milioni di dollari, e Mino Raiola, con “soli” 84,7 milioni.
L’agente portoghese è celebre per avere nella sua scuderia i migliori talenti tra i suoi connazionali, compresi Bernardo Silva, Ruben Dias e, ovviamente, Cristiano Ronaldo.
Raiola è noto per avere tra i suoi clienti star come Ibrahimovic, Pogba, Donnarumma, ma anche l’ambitissimo talento norvegese Haaland, sui cui è puntata l’attenzione di tutti i club più ricchi.
Gli altri procuratori calcistici sono molto staccati rispetto ai tre in testa. Bisogna infatti scendere al quindicesimo posto della classifica per incontrare Volker Struth, il più importante agente tedesco, e al diciannovesimo per completare la top 5, peraltro con un nome italiano.
Quello di Federico Pastorello, tornato negli ultimi giorni agli onori delle cronache per il passaggio del suo assistito più prestigioso, Romelu Lukaku, dall’Inter al Chelsea per 115 milioni di euro. Operazione che ha reso il bomber belga il giocatore più pagato della storia del calcio, sommando i vari trasferimenti. E il suo agente certamente molto felice.

Seguo da sempre il calcio. Adoro la Premier League ma seguo anche Liga, Bundesliga e soprattutto le principali coppe europee come Champions League, Europa League e ora Conference League.

More in CALCIO