Connect with us

Uncategorized

Repubblica Ceca – Danimarca: un quarto di finale inatteso

Entrano sempre più nel vivo questi Europei. Mancano pochissimi giorni all’inizio dei quarti di finale e in questo articolo vogliamo allora parlare di un match che vede a confronto due delle sorprese di questa competizione: Repubblica Ceca – Danimarca.

L’appuntamento è fissato per sabato alle ore 18.00 e questa è la nostra analisi.

Schick guida la Repubblica Ceca in un gran percorso

La Repubblica Ceca è sicuramente una delle sorprese del torneo. In pochi probabilmente si sarebbero infatti aspettati di vedere questa nazionale ad un passo dalla semifinale, ma adesso può giocarsi davvero il passaggio del turno.

Nei gironi, la Repubblica Ceca ha dato filo da torcere a Croazia e Inghilterra, rispettivamente pareggiando e perdendo per 0-1 queste partite. Nel match d’esordio, però, è arrivata la vittoria contro la Scozia, valida per il passaggio del turno.

Agli ottavi, a sorpresa, Schick e compagni hanno eliminato a sorpresa l’Olanda, con l’ennesimo gol del giovane attaccante ex Roma.

Il cuore della Danimarca: dopo può arrivare questa squadra?

Dopo lo shock della prima partita, la reazione della Danimarca è stata importante.

Con tutto ciò che è successo, anche le prestazioni delle prime due partite sono state buone, ma la Danimarca non è arrivata la vittoria nelle prime uscite.

L’ultima partita del girone è stata quindi decisiva, con la vittoria per 1-4 contro la Russia, sufficiente per passare il turno.

Quattro gol sono arrivati anche nella partita successiva, con la Danimarca che ha battuto in un netto 0-4 il Galles, strappando così il biglietto per i quarti di finale.

Repubblica Ceca – Danimarca: chi approderà alle semifinali?

A confronto ci sono due delle sorprese di questo torneo e ciò che è certo è che una di queste arriverà addirittura in semifinale.

La Repubblica Ceca ha dimostrato di poter dare filo da torcere a chiunque, potendo contare anche su un giocatore come Schick. Il numero dieci è infatti in una forma smagliante e con una singola giocata può cambiare la partita, basti pensare all’esordio contro la Scozia.

La Danimarca, invece, è senza ombra di dubbio una squadra che gioca molto bene a calcio e ha un’identità precisa. Sicuramente farà di tutto per imporre il proprio gioco sulla partita.

Difficile dire chi potrà continuare a sognare. Forse, la Danimarca ha dalla sua un organico più completo ed esperto. Potrebbe essere proprio lei a passare il turno.

Seguo da sempre il calcio. Adoro la Premier League ma seguo anche Liga, Bundesliga e soprattutto le principali coppe europee come Champions League, Europa League e ora Conference League.

More in Uncategorized