Connect with us

Roland Garros

Roland Garros 2022: wild card, tabellone e qualificazioni

Mentre a Parigi sono in corso le qualificazioni per l’accesso al main draw, l’organizzazione del Roland Garros ha effettuato il sorteggio del tabellone di questa 121esima edizione, al via domenica 22 maggio. E le urne hanno regalato già ai primi turni possibili incroci esplosivi.

Roland Garros, il tabellone: Djokovic-Nadal ai quarti?

A saltare subito all’occhio è quello potenziale tra Novak Djokovic e Rafa Nadal. Il serbo, campione in carica del torneo, e lo spagnolo, che ha vinto l’Open di Francia 13 volte, potrebbero incontrarsi nei quarti di finale, in caso entrambi riuscissero a proseguire fino a quel punto. E se per il n. 1 al mondo sembrerebbe una formalità, visti i primi possibili avversari, il maiorchino dovrà schivare diverse insidie lungo il percorso, compreso un probabile ottavo contro Auger-Aliassime. Presenti nella parte alta del tabellone anche Alexander Zverev, n. 3 del ranking, e la stella emergente Carlos Alcaraz, che potrebbero dare vita a un altro quarto di altissimo livello.
All’estremità opposta del draw Daniil Medvedev può aspettarsi di affrontare Carreno Busta agli ottavi e uno tra Jannik Sinner e Andrey Rublev ai quarti. L’altro posto nella semifinale difficilmente sfuggirà a Stefanos Tsitsipas, che esordirà contro l’azzurro Musetti. Nel suo percorso potrebbe incrociare Shapovalov e uno tra Ruud e Hurkacz.

Wild card e qualificazioni, Zeppieri c’è

Rese note nei giorni scorsi anche le wild card di questa edizione. I tradizionali slot statunitense e australiano sono stati occupati da Michael Mmoh e Chris O’Connell, a cui si sono aggiunti sei beniamini di casa. Tra questi spiccano i nomi di tre ex Top 10: Jo-Wilfried Tsonga, per cui l’Open di Francia sarà l’ultimo torneo, Gilles Simon, che si ritirerà a fine stagione, e Lucas Pouille.
Sono inoltre già stati assegnati 8 dei 16 posti riservati ai tennisti provenienti dalle qualificazioni. A prendervi parte anche 19 italiani, di cui però solo uno è arrivato al main draw. Si tratta di Giulio Zeppieri, classe 2001, che, dopo l’esordio agli Internazionali d’Italia, a Parigi debutterà ufficialmente in un torneo del Grande Slam.

5

Mi piace lo sport, ma scrivo soprattutto di tennis e di basket.

More in Roland Garros