Connect with us

CALCIO

Sergio Ramos: al PSG uno dei più forti difensori al mondo

Ormai è arrivata l’ufficialità: Sergio Ramos è un nuovo giocatore del PSG.

Il centrale spagnolo si separa dopo tanti anni dal Real Madrid, scegliendo così la sua prima esperienza calcistica con un club fuori dai confini spagnoli.

Sergio Ramos – PSG: i dettagli del contratto

Con il Real Madrid ha vinto cinque campionati e quattro Champions League, tutte coppe alzate da protagonista e molte anche da capitano. Inoltre, nel suo palmares ci sono anche due Europei e un Mondiale con la Spagna.

Un difensore con il vizio del gol, che con la camiseta blanca ha segnato la bellezza di 101 gol in 671 partite.

Terminato il suo contratto, Sergio Ramos ha scelto ora di firmarne uno con il PSG fino al 2023. A detta del difensore, la scelta non è stata economica. La parte importante era la durata del contratto, dato che il Real gli offriva un rinnovo di un solo anno.

Il contratto rimane comunque davvero importante anche dal punto di vista economico: 15 milioni di euro a stagione, bonus esclusi.

Parole al veleno verso i media spagnoli

Dopo la vittoria dell’Italia agli Europei Serio Ramos si è lasciato andare.

In Italia siamo tutti d’accordo che uno dei principali motivi di questo trionfo sia stato la nostra difesa. Il duo Bonucci – Chiellini ancora una volta si è dimostrato perfetto, il tutto accompagnato da un super portiere come Donnarumma.

Ramos si è lamentato: “La Spagna tratta male i propri campioni, Bonucci e Chiellini sono eroi in Italia” ha dichiarato.

Possibile quindi che dietro il suo addio alla Liga ci sia anche la sensazione che il suo talento non fosse riconosciuto?

Il mercato del PSG: la super squadra dell’anno prossimo

Ciò che è sicuro è che l’ex Real Madrid sarà tra i leader di questa squadra. Il PSG ha investito già moltissimo per dare fin da subito a Pochettino la possibilità di lavorare con una super squadra.

In porta è arrivata l’ufficialità di Donnarumma, MVP dell’Europeo. In difesa oltre a Sergio Ramos è arrivato anche Hakimi. A centrocampo è arrivato un altro grande giocatore, Wijnaldum, soffiato all’ultimo al Barcellona.

Questi quattro fenomeni si uniscono ad una squadra già estremamente competitiva, che può vantare giocatori del calibro di Neymar, Mbappe, Verratti o Marquinhos.

I francesi hanno perso in finale la Champions League due anni fa e la scorsa in semifinale (nell’ultima stagione non è arrivato nemmeno il campionato!). Ora il PSG sembra essere ancora più forte ed esperto per riprovare l’assalto alla coppa.

Sicuramente ha investito molto, per tanti anche troppo, giocando con le regole della UEFA sul FairPlay finanziario.

Sarà sufficiente per salire sul tetto d’Europa?

Seguo da sempre il calcio. Adoro la Premier League ma seguo anche Liga, Bundesliga e soprattutto le principali coppe europee come Champions League, Europa League e ora Conference League.

More in CALCIO