Connect with us

ALTRI SPORT

Tour de France 2021, al via domani la sfida per la Maglia Gialla

Il Tour de France 2021 prenderà il via domani, 26 giugno, con la prima delle 21 tappe previste, il lungo e movimentato tragitto Brest-Landernau. Si tratta dell’edizione n. 108 della Grande Boucle, che si snoderà per più di 3000 km segnati da due lunghe cronometro (il 30 giugno e 17 luglio), tanta montagna (otto tappe ad alta quota tra Alpi e Pirenei, con la prima il 3 luglio), ma solo tre arrivi in salita. La tradizionale passerella parigina sancirà il vincitore il 18 luglio.

Tour de France 2021, i favoriti per la Maglia Gialla

L’anno scorso a indossare la Maglia Gialla sul podio della capitale francese fu Tadej Pogacar. Il giovanissimo sloveno della UAE Emirates, capace di conquistare il Tour al suo secondo anno da professionista, è il grande favorito anche di questa edizione, dopo aver dimostrato la sua condizione vincendo lo scorso aprile la Liegi-Bastogne-Liegi.
A contendergli il titolo, come già nel 2020, sarà probabilmente il connazionale Primoz Roglic. In cerca di riscatto, il corridore della Jumbo-Visma non ha partecipato negli ultimi mesi a nessuna gara, concentrandosi esclusivamente sulla preparazione per il Tour.
Ma anche se tutti si aspettano una sfida a due, in una lunga corsa a tappe le sorprese sono sempre dietro l’angolo, e lo squadrone della Ineos Grenadiers potrebbe inserire un terzo incomodo nella contesa. I candidati più probabili al ruolo sono Geraint Thomas, Maglia Gialla nel 2018, e Richard Carapaz, trionfatore del Giro d’Italia 2019.
Le speranze francesi di tornare al successo nel giro di casa riposano infine sul campione del mondo in carica, Julian Alaphilippe.

Gli italiani al Tour 2021

Soltanto nove gli italiani che quest’anno prenderanno parte al Tour, la pattuglia più esigua dal 1983. A comporla saranno Davide Formolo, Vincenzo Nibali, Sonny Colbrelli, Kristian Sbaragli, Lorenzo Rota, Daniel Oss, Jacopo Guarnieri, Mattia Cattaneo e Davide Ballerini.
Nessuno nutre ambizioni di classifica, ma sia lo “squalo” Nibali che il neo-campione italiano Colbrelli possono puntare alla vittoria di tappa. Speranze anche per Ballerini e Cattaneo.

Appassionato di sport e di tutto ciò che gli gira attorno. Scrivo di basket, tennis e grandi eventi.

More in ALTRI SPORT