Connect with us

BASKET

Golden State Warriors vs Sixers: le analisi e i nostri pronostici

Gli inarrestabili Warriors di questo avvio di stagione tenteranno di proseguire la propria marcia trionfale contro i Sixers in emergenza infortuni nel big match della prossima giornata della regular season NBA. San Francisco ospiterà la sfida contro Philadeplhia alle 04,00 italiane di giovedì 25.

I Warriors dominano l’NBA

Golden State, nonostante l’assenza di Klay Thompson, che si prolungherà almeno per un altro mese,  ha finora dominato la Western Conference, che guida con 15-2, miglior record della lega statunitense. Merito certamente della forma strepitosa del veterano Stephen Curry, al momento secondo realizzatore per media punti e miglior tiratore da 3 della stagione NBA.
Ma quando il suo contributo è venuto a mancare, come nelle ultime due gare, i suoi compagni di squadra si sono dimostrati più che capaci di riempire il vuoto. Jordan Poole e Andrew Wiggins hanno trascinato la squadra alla vittoria contro Pistons e Raptors, portando a quattro la striscia di successi consecutivi dei Warriors.

Sixers senza stelle, è crisi di risultati

Più difficile invece la situazione dei Sixers, che, già privi di Ben Simmons, divorziato in casa, sono da due settimane anche senza Joel Embiid, in quarantena per rischio Covid. Il risultato sono state sei sconfitte nelle ultime otto partite, per un record di 10-8 che li relega a una precaria ottava posizione in Eastern Conference.
La vittoria contro Sacramento ha ridato un po’ di respiro a Philadelphia, che resta però in una situazione complicata. Agli indisponibili si sono aggiunti infatti anche Tobias Harris e Seth Curry, lasciando il giovane Tyrese Maxey a tirare le fila del gioco della franchigia della Pennsylvania.
Nonostante il successo sui Kings, insomma, Ia sfida coi Warriors arriva nel momento peggiore per una squadra incerottata e in crisi di risultati. Difficile immaginare per giovedì un risultato diverso da una nuova vittoria di Golden State.

Grande appassionato di basket, da quando ho scoperto l'NBA non ho più potuto farne a meno. Seguo anche la Lega Serie A e tutte le principali competizioni europee e internazionali.

More in BASKET